La Tv diventa social

Youtube,  Facebook ed anche Linkedin, hanno già da tempo aperto le loro porte ai video. All’appello mancava giusto lui: Instagram.
Con una differenza, però.
Per non risultare una copia di quanto già proposto nel mondo online, Instagram propone una vera e propria TV social.

IG TV

A partire dal 21 Giugno è visualizzabile su ogni account Instagram un nuovo simbolo, quello della TV.
E da quel momento in avanti è possibile, per ciascun utente, visionare nuovi contenuti: i video, per l’appunto.
Diciamo che la somiglianza con YouTube è spiccata, ma in questo caso chiunque sia iscritto a Ig ha la possibilità di caricare i propri video ed aprire un proprio canale IGTV i cui contenuti possono essere visualizzati da tutti gli iscritti.

Instagram permetteva già di caricare video, ma esclusivamente di breve durata, mentre ora si possono raggiungere i 10 minuti.

Ciò che differisce dagli altri social è la visibilità solo ed esclusivamente in verticale. Se vi state domandando il motivo, la risposta è semplice: piace di più agli utenti. 

Le sezioni

Dopo essere entrati sulla IG TV grazie al bottone già menzionato, appaiono 4 sezioni: Per te, Persone che Segui, Popolari e Continua a Guardare.
Inoltre si trova un campo di ricerca per poter selezionare più facilmente i video.

In particolare: nella sezione Persone che Segui si possono vedere i video di coloro che fanno parte dei vostri contatti, invece in Per te è l’app stessa che propone video, mentre su Popolari si trovano i video più visti e su Continua a Guardare vi aspettano i video che avete iniziato a guardare ma, per una qualche ragione, abbandonati.

Ci serviva IG TV?

Instagram ha attuato questa manovra per non perdersi un gran numero utenti. Infatti la tendenza è quella di abbandonare sempre più la TV classica in favore di video online.

Sarà un successo?  Moriranno invece le Stories?
Chi vivrà, vedrà!

 

 

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    CAPTCHA